Sabato 18 Gennaio 2014 ad Alba la “prima” del film “E fu sera e fu mattina”

Ad Avila, un tranquillo paesino di 2.000 anime che regna in cima a una verde collina, si sta festeggiando in piazza, come ogni anno, la festa di Sant’Eurosia, patrona dei frutti della terra.
Ma al bar del paese è successo qualcosa. Un evento eccezionale, di quelli che ad Avila non sono abituati a vedere spesso. Gli occhi delle persone sono puntati sulla televisione del bar e paiono non volersi staccare per
nessun motivo. E quando Francesco, il parroco del piccolo paese, arriva al bar, la gente è già nel panico.
La vita e la quotidianità degli abitanti di Avila verrà letteralmente sconvolta e messa in discussione, obbligando ciascun singolo a cambiare e ridimensionare la propria esistenza. Nel bene e nel male.

“E fu sera e fu mattina” è un film indipendente girato in Piemonte fra Langhe e Roero nell’estate 2012. Il set principale è stato il Comune di La Morra.
La regia è del regista Emanuele Caruso (28 anni), alla sua opera prima. Il film è stato girato con un budget ridottissimo di 70.000 Euro, ma con numeri pur sempre grandi e impegnativi: 10 settimane di riprese, 5 attori
protagonisti, 74 piccoli ruoli, 48 location differenti e 500 comparse per 3 scene di piazza. La troupe è stata composta da 30 giovani operatori cinematografici, la cui età media era di 27 anni.

Il film è stato montato per tutto il 2013 e a Gennaio 2014 uscirà al cinema in 100 sale in tutta Italia nell’arco di 12-18 mesi; la prima sarà ad Alba, presso Cine4, Sabato 18 Gennaio (biglietti esauriti, per le disponibilità aggiornate in tempo reale in altre sale ed altre date cliccare qui)

Il film è stato reso possibile grazie al metodo del crowdfunding e soprattutto del crowd equity. Infatti risulta essere, per l’Italia, un raro esempio di un film realizzato vendendo al pubblico, in fase di preproduzione (quindi ancora in fase di scrittura e ideazione), quote da 50 Euro che corrispondevano a una percentuale degli incassi del film.
Chiunque acquistava una quota, acquistava una percentuale degli incassi del film. Una vera e propria scommessa.

 

E fu sera e fu mattina (Italia 2014, HD, 110 minuti)
Regia di Emanuele Caruso
Soggetto di Giuseppe Masengo, Emanuele Caruso
Sceneggiatura di Marco Domenicale, Emanuele Caruso, Cristina Cocco
Budget: 70.000 Euro
Film “prodotto dal basso” girato in crowdfunding e crowd equity.
Lingua: Italiano, Piemontese (dialetto del Piemonte)
Sottotitoli: Italiani (italian version) Inglesi (english version)
Prodotto da Obiettivo Cinema
In collaborazione con Moca Film, Il Nucleo, Sharon Cinema
Sostenuto da Film Commission Torino Piemonte e Fondazione CRC di Cuneo.
Con il patrocinio di Comune di La Morra, Comune di Alba, Comune di Bra.
Distribuito da: Obiettivo Cinema