Langhe patrimonio Unesco? Passi avanti importanti #iosonounesco “We must all keep our fingers crossed”

unescoNotizie importanti sull’edizione della Provincia di Cuneo di La Stampa (12 Luglio 2013): «Se tutto va bene, Langhe, Roero e Monferrato saranno il cinquantesimo sito italiano patrimonio mondiale dell’umanità» ha  infatti dichiarato Francesco Bandarin, vice direttore generale dell’Unesco per la Cultura.

Senza dubbio parole che hanno fatto un grande piacere a chi, come noi, ha particolarmente a cuore il territorio delle Langhe.

Si era temuto, e non poco, dopo la prima battuta d’arresto. Il verdetto definitivo arriverà a Giugno 2014 in Qatar. Secondo Mauro Carbone, Direttore Atl Langhe Roero “regna ottimismo anche se è opportuno continuare ad essere calmi; l’ottimismo attuale è dovuto al grande lavoro effettuato per apportare le dovute modifiche dopo la rimandatura iniziale”

Secondo Roberto Cerrato, presidente dell’associazione che cura la candidatura, il pensiero di Bandarin è una grande iniziezione di fiducia anche se occorre rimanere con i piedi per terra in attesa della prossima visita ispettiva prevista per il mese di Settembre.

Che dire? “We must all keep our fingers crossed” (dobbiamo tutti incrociare le dita)