“Caffè Italiano”: un’idea senza confini, ad Alba!

Oggi vi raccontiamo un’idea molto interessante ed originale pensata per le persone che, pur vivendo nel territorio di Alba e delle Langhe, non sono italiane  per cui possono avere interesse a migliorare la loro lingua italiana, a socializzare con noi “langhetti” e soprattutto ad aumentare le loro conoscenze legate alla cultura locale ed al territorio.
L’ idea è di Sonia Manzone, ragazza albese di 33 anni .
Abbiamo incontrato Sonia chiedendo a lei di raccontarci “Caffè Italiano” (questo è il nome che ha dato alla sua idea) ed ecco le sue parole : “Caffè Italiano nasce dall’idea di portare in zona una realtà di incontro culturale e apprendimento linguistico  già ampiamente diffusa all’estero, specialmente nei paesi di lingua anglofona. L’iniziativa è rivolta a cittadini stranieri, residenti e non, che vogliano migliorare il loro italiano conversando davanti ad un caffè o un cappuccino.   Ci si ritrova in un bar e si chiacchiera di argomenti di cultura ed interesse generale legati al territorio e all’Italia, favorendo così lo scambio tra culture.”
Iniziativa tanto bella quanto originale; ci siamo quindi chiesti da cosa Sonia sia stata ispirata nel realizzarla e lei ci dice che “…tutto ha origine dall’esperienza maturata viaggiando molto in Europa e dopo aver vissuto e lavorato nella lontana Australia; ho pensato che questa iniziativa potesse aggiungere valore ad una realtà come quella di Alba e delle Langhe che oramai da anni gode delle preferenze di sempre più stranieri.

Caffè Italiano non vuole essere un’alternativa ai corsi di lingua, ma un’opportunità per adulti di migliorare l’Italiano divertendosi e socializzando. Il costo da affrontare per un’ora di conversazione è minimo poiché suddiviso  tra  almeno 5 persone e quindi accessibile a tutti”
Che dire? Per utilizzare una sola parola sicuramente nota ormai a tutti “Great!”

Se siete interessati e volete maggiori informazioni in merito potete scrivere una email a Sonia a questo indirizzo kaffe.italiano@gmail.com