• "Pioveva su tutte le langhe, lassù a San Benedetto mio padre si pigliava la sua prima acqua sottoterra. Era mancato nella notte di giovedì l’altro e lo seppellimmo domenica, tra le due messe. Fortuna che il mio padrone m’aveva anticipato tre marenghi, altrimenti in tutta casa nostra non c’era di che pagare i preti e la cassa e il pranzo ai parenti. La pietra gliel’avremmo messa più avanti, quando avessimo potuto tirare un po’ su testa. Io ero ripartito la mattina di mercoledì, mia madre voleva mettermi nel fagotto la mia parte dei vestiti di nostro padre, ma io le dissi di schivarmeli, che li avrei presi alla prima licenza che mi ridava Tobia."
    Beppe Fenoglio, La Malora

  • "Dio ha messo Alba in mezzo alle Langhe ed alle Langhe ha donato ogni suo bene"

    Giacomo Morra

  • "Mica qui, mica su questa Langa porca che ti piglia la pelle a montarla prima che a lavorarla. Io me la sogno su una di quelle collinette chiare subito sopra Alba, dove la neve ha appena toccato che già se ne va "

    Beppe Fenoglio "La malora"

" Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti"
Cesare Pavese "La luna e i falò"

InLanghe

inLanghe è un progetto di comunicazione 100% digitale senza scopo di lucro e completamente autofinanziato nato nel 2009 incentrato inizialmente sulla pagina Facebook “Langhe” e successivamente esteso anche a Twitter (@inlanghe) e ad altri social media.

L’obbiettivo del progetto è comunicare il territorio delle Langhe utilizzando il media web partendo dalle persone che vivono le Langhe nella quotidianità come principali “testimonial”; in quest’ottica si è strutturata la crescita del progetto.

“inLanghe” predilige la comunicazione live principalmente con l’utilizzo di immagini scattate e condivise da un network di collaboratori. A partire dal 2013 inLanghe si è aperto alla collaborazione con eventi sul territorio per supportarne la visibilità on line.

Articoli in evidenza
Ultime dal blog